La Sicilia, appunti di viaggio – terza parte

0
7
La Sicilia, appunti di viaggio – terza parte | Colours of Sicily

Solo pochi giorni alla partenza. Il lungo tour di Marjolein Van Laere e della sua bella famiglia per la Sicilia volge alla fine. Ma ancora ci sono tanti posti da vedere, tante cose da fare: alcune cose saranno rimandate ad un prossimo viaggio, ma alcuni luoghi devono necessariamente essere visitati! “Ci restavano solo due giorni e dovevamo scegliere tra tanti bei posti; è stato piuttosto complicato – ci confida Marjolein-. alla fine abbiamo puntato sulla Scala dei Turchi con la sua bellissima costa rocciosa bianca, per poi proseguire in direzione Mazara del Vallo, un piccolo paese sulla costa occidentale che penso sia molto sottovalutato dai turisti”.

La Sicilia, appunti di viaggio – terza parte | Colours of Sicily

“L’ultimo giorno è stato davvero difficile, in noi facevano la lotta sentimenti contrastanti. Volevamo godere al massimo di quel tempo che ci era rimasto, poter fissare nella nostra mente i suoni del mare e le strade colorate, i profumi di gelsomino e dei fiori di limone e le delizie che i vari paesini offrono. Non sono mai stata brava a dire addio a una destinazione di vacanza, ma salutare la Sicilia è ancora più difficile, perché qui mi sento davvero bene, come a casa. Questa è un’isola bellissima che ci abbraccia ogni volta con la sua bellezza e il suo cuore caldo, dove le persone possono ancora godere delle cose semplici e dove l’essenza della vita conta ancora. L’ultimo giorno ci siamo regalati qualcosa di eccitante: Taormina. La sua posizione straordinaria e i suoi vicoli hanno fatto da cornice a dei momenti indimenticabili”.

La Sicilia, appunti di viaggio – terza parte | Colours of Sicily

“E poi segue l’inevitabile partenza. Speravo che l’aereo non volasse o il traghetto non partisse.
Che ci poteva essere un imprevisto che ci consentisse di rimanere forse un giorno in più, o anche solo poche ore. Dopo tante settimane, non eravamo ancora pronti per tornare a casa”. 

La Sicilia, appunti di viaggio – terza parte | Colours of Sicily

“La prima reazione dei bambini quando hanno scoperto che quest’anno il nostro viaggio era stato cancellato è stata “Nooo.. allora non possiamo mangiare gli arancini, e niente granita, e niente ottime pizze, e niente spremuta d’arancia, e nemmeno la pasta al pistacchio al nostro ristorante preferito, e niente deliziose fragole dolci”. Si potrebbero aggiungere alla lista dei miei figli anche altre cose, quelle preferite da me e Peter come ad esempio il limoncello, la mozzarella, gli ottimi vini, l’olio e le olive eccezionali, il pesto di pistacchio di Bronte. Eh sì, il cibo in Italia, in Sicilia in particolare, è sempre un’esperienza unica. Quanto ci mancano quei sapori deliziosi… Per il momento, stiamo usando con molta parsimonia il restante olio extravergine che avevamo acquistato così come il limoncello, nella speranza di poter rifornire la nostra scorta nel prossimo viaggio siciliano”.

La Sicilia, appunti di viaggio – terza parte | Colours of Sicily

Grazie a tutti per aver viaggiato con Marjolein.

Rispondi