Le Maciole, Montecucco Doc. Un rosso per piatti siciliani

0
6
Le Maciole, Montecucco Doc. Un rosso per piatti siciliani | Colours of Sicily

Degustare un vino è sempre più una grande occasione per conoscere un territorio, poter viaggiare con la mente tra i filari di quei paesaggi viticoli che gli hanno danno la nascita e ritrovarsi a conoscere storie di uomini e aziende che credono nei valori di un’antica arte, quella del far il vino. Ci si ritrova così in cucina intenti a preparare i propri piatti e a cercare di abbinare un vino, magari prodotto in un’altra regione.

Le Maciole, Montecucco Doc. Un rosso per piatti siciliani | Colours of Sicily

E se facessimo incontrare a tavola la Sicilia con la Toscana? Cogliamo l’occasione per farlo dopo aver degustato Le Maciole Montecucco rosso DOC prodotto da Tenuta Ribusieri.  L’azienda sorge nella zona del Montecucco, nella piana della verdeggiante Maremma, all’ombra del Monte Amiata, vulcano che ha contribuito a rendere fertile questa terra. Ed è in questo areale, dove la tradizione vinicola ha radici millenarie, che Tenuta Ribusieri coltiva i suoi vigneti coniugando nella filiera del Sangiovese e del Vermentino il suo tratto distintivo di sostenibilità ambientale. 

Le Maciole, Montecucco Doc. Un rosso per piatti siciliani | Colours of Sicily

“Le Maciole” 2018, la degustazione

80% Sangiovese, 10% Petit Verdot e 10% Syrah, il 2018 si presenta con una bella luminosità. Ha un colore rosso rubino carico e già alla vista si nota una notevole consistenza alcolica. 

Al naso arriva immediato il sentore di pepe nero e la frutta a bacca rossa molto matura, come la ciliegia e la marasca. Ma anche note floreali, in particolare di rose rosse. Molto evidenti le sensazioni di note dolci, che lo rendono invitante, oltre che una leggera tostatura e speziatura. Un rosso anche un po’ erbaceo con sentori di peperone.

Al sorso Le Maciole 2018 si presenta con una buona intensità gusto olfattiva. Ritornano in bocca tutti quei sentori di fruttato provati prima al naso. È un vino secco, caldo con una spiccata sapidità. Tannini presenti ma non invadenti e, infine, una persistenza non eccessiva che ne conserva in bocca la bontà.

Le Maciole, Montecucco Doc. Un rosso per piatti siciliani | Colours of Sicily

Le Maciole sposa la cucina autentica siciliana

Provate ad abbinare questo vino con alcuni piatti a base di pesce siciliani, piatti elaborati come la gustosissima “Tunnina”, oppure con un Cous Cous sempre di pesce. Tra i primi piatti un abbinamento perfetto sarà con la classica “Pasta alla Norma”, ma va anche molto bene la pasta con i broccoli e pomodori secchi o la rinomata e complessa Caponata.

(Con la collaborazione del sommelier AIS, Fabio Gulino)

Rispondi