Un villaggio di pescatori, una delle località più pittoresche di Malta: Marsaxlokk. È qui che si trova T’Anna Mari, il grazioso locale dello chef patron Salvatore Piccione. Lui ha il mare nel cuore oltre che l’amore per la cucina, quella che lo ha fatto viaggiare molto, dal borgo marinaro di Donnalucata in Sicilia sino a Malta, per poi spostarsi a Manchester ed infine ritornare nell’isola dei Cavalieri. Una lunga esperienza, iniziata all’età di 16 anni, che gli ha permesso di acquisire quelle competenze necessarie per realizzare un ristorante di successo. Sì perché la ristorazione è cosa seria, le improvvisazioni difficilmente portano ad attività durature.

Marsaxlokk

Siamo in un colorato villaggio che custodisce l’anima più genuina di Malta, con le sue vivaci imbarcazioni che vanno e vengono nella baia, nonché una delle mete gastronomiche più interessanti per i turisti. Salvatore Piccione ha aperto T’Anna Mari in quello che prima era un souvenir shop: un posto tutto suo per offrire ai suoi ospiti l’esperienza di una cucina autentica mediterranea. Il nome significa “a casa di Anna Maria” in onore della figlia Anna e della moglie Maria. Dalla Sicilia lo chef porta a Malta tutte le primizie di prima scelta, prodotti di qualità che poi abbina al freschissimo pesce locale. Se vi trovate a passare di qui la domenica sarà interessante visitare il mercatino del pesce che si tiene proprio a due passi dal locale. Uno spettacolo, un trionfo di colori di cui si resta catturati!

Come a casa

La vera cucina siciliana in un posto meraviglioso. L’ospitalità è molto curata, ottimo il servizio e preziosi i consigli del sommelier. Provate il Gambero rosso di Malta servito crudo su stracciatella di bufala e pesto di tartufo nero ed il Polipo di scoglio scottato al barbecue su ricotta vaccina aromatizzata con foglie di origano fresco. Gli antipasti sono davvero una delizia: sia i crudi che i cotti sono un equilibrio di sapori dove la nota di frutta, costantemente presente, conferisce una piacevolezza niente male. Il pane, infine, è rigorosamente preparato nel ristorante e in diversi tipi, uno più buono dell’altro, richiamando i sapori della Sicilia.  Merita una tappa.

Condividi su:

Related Posts

Show Comments Close Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *