Pronti a ripartire con importanti novità per questa bella stagione estiva. Scilla Maris Charming Suites e Datterino Ristorante, incantevole Resort 4 stelle e il suo ristorante, da martedì 1° giugno apriranno i loro cancelli per offrire spazi di ampio respiro che includono una splendida piscina, una terrazza panoramica, un ristorante aperto agli esterni guidato dal vicepresidente nazionale Euro-Toques Italia e presidente dell’Accademia nazionale Italcuochi Maurizio Urso.

Piatti che evocano un territorio, garantendo una dimensione perfetta e a misura per grandi e piccini. Un equilibrio tra creatività e tradizione ma anche ricerca e salute. È stato ideato infatti il menu “Benessere” in collaborazione con l’associazione Artoi (Associazione Ricerca Terapie Oncologiche Integrate), in particolare con il dottor Salvatore Bonanno, rivolto non solo a soggetti con patologie specifiche, ma anche a chi ha voglia di mangiare sano, con tecniche e cotture particolari.

La cucina firmata Urso punta a un’alimentazione sana e naturale, realizzata con prodotti di stagione che provengono dall’orto biologico dalla Cooperativa Sociale “Si Può Fare” Onlus. E’ frutto del lavoro di studio e di applicazione che svolgo quotidianamente con i miei collaboratori – spiega lo chef Maurizio Urso – soprattutto durante il tempo di chiusura abbiamo realizzato un nuovo menù con all’interno piatti sani e ben bilanciati. A partire dal 1993 ho avuto la fortuna di confrontarmi con diverse tipologie di cucina, dalla mediterranea alla macrobiotica, con il supporto prezioso di medici specializzati in alimentazione. Attraverso la ricerca e nuove consapevolezze, mi hanno portato ad abbinare nei miei piatti tradizione, colori, gusto, unitamente al benessere e alla salubrità, con un’attività di studio focalizzata sulla materia prima, funzionale al benessere del nostro organismo”.

Una parte del ricavato del menu Benessere sarà devoluto all’Associazione Ricerca Terapie Oncologiche Integrate.

La struttura si compone di una parte antica ed una moderna. La prima, che include la reception, il ristorante Datterino, 3 suites Lentischio strutturate su due livelli e la suite Palmento è frutto di un attento restauro di un vecchio rudere dell’epoca borbonica. La parte nuova accoglie 6 camere con patio privato (3 Delux, 2 Superior, 1 Standard) e vista sulla piscina panoramica. Sia le suites che le camere, finemente arredate con mobili antichi e di design, offrono ogni tipo di comfort cura nei dettagli, tessuti e biancheria di pregio, spazio esterno privato.

“Il nostro obiettivo è quello di offrire alla clientela – afferma Ilaria Navilli, titolare del resort assieme al marito Raimondo Raimondi – un’esperienza autentica siciliana partendo dagli arredi capaci di creare un nuovo rapporto con la natura che ci circonda. Scilla Maris non è solo un albergo di lusso, ma un luogo dove vivere l’Isola”.

Condividi su:

Related Posts

Show Comments Close Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *