A Mira Borgo di Luce I Monasteri, resort “bioattivo” del gruppo MIRA Hotels & Resorts  alle porte di Siracusa, la vacanza è sinonimo di rigenerazione profonda a contatto con le bellezze naturali e le unicità del luogo. Il cinque stelle nato da un ex convento benedettino è il “portavoce siciliano” dell’eccellenza alberghiera a marchio MIRA (brand fondato dai manager Daniela Righi – CEO, e Alessandro Vadagnini – Presidente). Tra il verde di agrumeti, palme e ulivi, Mira Borgo di Luce I Monasteri offre un rifugio incantato, a pochi minuti da Ortigia e a poco più di mezz’ora da Modica e Noto.

Mira Borgo di Luce I Monasteri rispecchia tutte le caratteristiche del “resort bioattivo”, un concept coniato da MIRA per indicare strutture e servizi in grado di riattivare un benessere profondo e a 360 gradi.

I Monasteri

Le 102 camere e suite, dislocate in ville e casette, si trovano infatti tutte al piano terra, con affaccio sul parco secolare, sul campo da golf e sui suggestivi cortili della struttura, invitando l’ospite a godersi il paesaggio e a respirarne a pieno l’autenticità. Mira Borgo di Luce I Monasteri propone inoltre il borgo del silenzio, un’area dedicata al riposo assoluto dove rimanere sconnessi dallo smartphone e non solo.

Il campo da golf

Fiore all’occhiello della struttura è il campo da golf 18 buche par 71 che, grazie a diversi e continui interventi di miglioramenti, gode di tutte le facilities per essere considerato un vero e proprio punto di riferimento per il golf internazionale. Esteso su una superficie di 6520 metri completamente immersi nel paesaggio mediterraneo, all’interno di una piantagione di aranci e limoni, presenta particolari aree degne di nota come la buca 6 par 4, ricavata all’interno di una piantagione di fichi d’india e il percorso nelle buche 2, 3 e 4 circondato dalle caratteristiche colline iblee di calcare bianco. Al Golf Club I Monasteri il progetto “MIRA in rosa” (fortemente voluto dalla CEO di MIRA Daniela Righi e promosso anche al Golf Club di Mira Acaya in Puglia) offre iniziative esclusive alle giocatrici e alle donne che desiderano avvicinarsi al golf. Alla guida del team vi è una Maestra d’eccezione: Anna Nistri, vincitrice di ben tre Campionati Italiani.

Il ristorante

L’atmosfera di una sicilianità accogliente e al contempo raffinata contraddistingue anche la cucina del ristorante di Mira Borgo di Luce I Monasteri, dove la ricca tradizione del luogo è fonte di ispirazione per piatti freschi, gustosi e semplici preparati con ingredienti di stagione, materie prime dell’isola selezionate e provenienti da produttori locali.

La SPA

Ad impreziosire l’offerta del resort, una SPA che combina spirito contemporaneo e atmosfere antiche, composta da piscine interne ed esterne, ampia zona relax, bagno turco, doccia emozionale, sauna, vasca idromassaggio, cabine per trattamenti di bellezza e un’ampia offerta di massaggi, sia individuali che di coppia, oltre a specifici massaggi per coloro che praticano sport.

Condividi su:

Related Posts

Show Comments Close Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *